AMC ordina un episodio pilota per lo spinoff di The Walking Dead

Il creatore di The Walking Dead Robert Kirkman alla Comic Con 2013
Il creatore di The Walking Dead Robert Kirkman alla Comic Con 2013

Circa un anno dopo l’annuncio della produzione di uno spinoff di “The Walking Dead”, il canale televisivo AMC, che trasmette la serie, ha ordinato la produzione di un episodio pilota. Robert Kirkman (foto ©Gage Skidmore), il creatore dei fumetti di “The Walking Dead” da cui è stata tratta la serie televisiva, sarà il produttore esecutivo dello spinoff assieme a Gale Anne Hurd e Dave Alpert. Come showrunner è stato scelto Dave Erickson, già nel team di produzione di serie come “Sons of Anarchy”.

L’anno scorso, era stato comunicato il titolo “Spread the Dead” per lo spinoff, nelle nuove dichiarazioni non si fa cenno ad un titolo perciò è possibile che ne verrà deciso un altro. Tecnicamente, questa nuova serie non è neppure uno spinoff di “The Walking Dead” perché i personaggi saranno tutti diversi. Tuttavia, in qualche dichiarazione, Robert Kirkman stesso ha usato il termine spinoff, probabilmente perché è immediatamente comprensibile per tutti.

La nuova serie, che possiamo definire serie compagna o serie sorella di “The Walking Dead”, sarà comunque ambientata nello stesso universo narrativo post-apocalisse zombie. Il presidente di AMC Charlie Collier ha dichiarato che la domanda che gli viene posta più spesso riguarda ciò che è successo nel resto del mondo dopo quell’apocalisse. Per questo motivo, è stato deciso di creare questa nuova serie ambientata in un luogo non ancora precisato ma diverso dalla Georgia.

Robert Kirkman ha dichiarato che ci sono molti angoli dell’universo di “The Walking Dead” che rimangono nell’ombra. La nuova serie servirà a fare luce su qualcuno di quegli angoli. Charlie Collier ha dichiarato che intendono procedere con molta cautela nella sua produzione per garantire ai fan qualcosa di davvero irresistibile, coinvolgente e distinto.

Alla fine, dopo un anno ci hanno detto ancora davvero poco di questa nuova serie! Ci sono tante dichiarazioni di entusiasmo per questo progetto ma ben poche informazioni concrete. Possiamo solo sperare che dietro ci siano idee interessanti e che non si limitino a sfruttare il successo di “The Walking Dead”.

Se tutto andrà come previsto, la nuova serie verrà trasmessa nel 2015 perciò il vero “hype” probabilmente comincerà quando verranno prese decisioni definitive per stuzzicare i potenziali spettatori. In attesa di questa nuova serie, la quinta stagione di “The Walking Dead” inizierà il 12 ottobre negli USA e il 13 ottobre in Italia.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *