Buon compleanno Wikipedia!

Il 15 gennaio 2001 nasceva Wikipedia, l’enciclopedia collaborativa multilingua. Il termine wiki in hawaiano significa veloce e nel mondo dell’informatica è stato adottato per indicare una tecnologia per la creazione di siti collaborativi. Il termine wiki è stato unito al termine enciclopedia per formare Wikipedia perciò il termine significa cultura veloce.

Il progetto Wikipedia venne lanciato come complemento a Nupedia, un progetto di enciclopedia on line libera ma scritta da esperti. Nel 2003 il progetto Nupedia venne chiuso e i suoi contenuti assorbiti in Wikipedia.

Lo scopo di Wikipedia fu fin dall’inizio creare un’enciclopedia universale in più lingue possibili scritta interamente da volontari i cui contenuti fossero liberamente utilizzabili. Inizialmente la licenza d’uso era la GNU Free Documentation License (GNU FDL), nel 2009 Wikipedia passò alla licenza Creative Commons cc-by-sa versione 3.0 in seguito ad un referendum che vide oltre il 75% dei votanti approvare il cambiamento.

Nel 2003 venne creata la Wikimedia Foundation, un’organizzazione non profit che supporta Wikipedia e altri progetti nati nel corso degli anni.

Lo sviluppo di Wikipedia è stato enorme arrivando a comprendere milioni di articoli in 262 lingue diverse. I server che ospitano Wikipedia sono gestiti solo da software open source, coerentemente con i principi di libertà del progetto. L’hardware viene mantenuto grazie alle donazioni che chiunque può fare alla fondazione Wikimedia.



Nel tempo la filosofia di Wikipedia ha ricevuto varie critiche perché il fatto che chiunque possa scriverci ciò che vuole lascia aperta la possibilità di avere contenuti imprecisi se non errati o addirittura falsificati. È vero che può capitare di imbattersi in informazioni non esatte, è anche vero che chiunque può correggerle. Anche le enciclopedie classiche più prestigiose possono contenere inesattezze: quanti editori rilasciano aggiornamenti corretti gratuitamente?

Più complicato è il problema che riguarda ad esempio eventi storici o di cronaca che possono essere visti e descritti secondo vari punti di vista a volte del tutto contrastanti, magari per motivi ideologici.

Il principio di Wikipedia è che la continua correzione e raffinazione degli articoli deve portare ad una progressiva precisione nelle notizie ma come si fa a conciliare punti di vista diversi?

Libertà significa anche essere liberi di esprimere il proprio punto di vista ma bisogna anche avere la consapevolezza critica nella valutazione dei punti di vista espressi.

Idealmente chi scrive un articolo su Wikipedia dovrebbe rendersi conto che persone con diversi punti di vista lo leggeranno perciò dovrebbe cercare di evitare la semplice propaganda. Chi legge un articolo di Wikipedia che esprime un certo punto di vista potrebbe trarre giovamento scoprendo un certo punto di vista diverso da quelli che conosceva.

In una valutazione critica di un articolo, un punto di vista espresso con argomentazioni razionali ci può non trovare d’accordo ma la valutazione è certamente diversa rispetto ad un articolo che cerca di fare propaganda. Un incontro tra diversi punti di vista con maggior rispetto reciproco potrebbe essere la nuova frontiera di Wikipedia da cercare di raggiungere entro il suo ventesimo compleanno.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *