Dell acquista Compellent Technologies

Ieri è arrivato l’annuncio ufficiale dell’accordo con cui il produttore di PC Dell acquisterà Compellent Technologies, Inc., fornitore di soluzioni storage virtualizzate e per cloud computing. Dell acquisterà le azioni di Compellent a 27,75 dollari ciascuna in contanti per un totale di circa 960 milioni di dollari.

Nel corso dell’estate c’era stata la corsa all’acquisto di 3Par, un’altra azienda del settore storage e data management che alla fine a inizio settembre era diventata proprietà di Hewlett Packard. Ora Dell ribatte con l’acquisto di Compellent dimostrando quanto virtualizzazione e cloud computing siano soluzioni sempre più importanti per i giganti dell’hardware.

Nel suo annuncio Dell precisa che intende investire ulteriormente nelle soluzioni di Compellent e ampliare la rete di partner commerciali attraverso i quali Compellent vendeva i suoi prodotti. Dell mostra quindi di considerare i prodotti Compellent strategici per potenziare la propria offerta nel settore storage.



Finora Dell aveva fornito soluzioni storage di fascia bassa in partnership con EMC e nel suo comunicato stampa afferma di considerare l’acquisto di Compellent un’importante aggiunta alla sua offerta nel campo storage, bisogna vedere se in futuro preferirà concentrarsi sulle nuove soluzioni che potrà offrire dopo quest’acquisizione. Certamente i clienti aziendali a cui ha fornito soluzioni in partnership con EMC non potranno essere piantati in asso ma l’orientamento di Dell potrebbe spostarsi pian piano verso soluzioni proprie nel corso dei prossimi anni. C’è comunque la possibilità che Dell continui a fornire soluzioni di fascia bassa assieme a EMC per fornirne di proprie di fascia media e alta.

Per quanto riguarda il settore storage e data management con particolare riferimento alle soluzioni di virtualizzazione e cloud computing sarà interessante vedere quali saranno le mosse successivi dei concorrenti di Dell, che non potranno certo stare a guardare.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *