Addio alle connessioni video analogiche ma senza fretta

Connettore VGA a 15 pin
Connettore VGA a 15 pin

I produttori di hardware AMD, Dell, Intel Corporation, Lenovo, Samsung Electronics LCD Business e LG Display hanno annunciato l’intenzione di accelerare l’adozione di interfacce video digitali abbandonando quelle analogiche come VGA e LVDS.

Oggi quando si utilizza la sigla VGA spesso si intende la scheda grafica, in realtà VGA è uno standard hardware introdotto da IBM nel 1987 contraddistinto dall’ormai classico connettore a 15 pin. In passato era normale parlare di VGA per riferirsi alla risoluzione video 640×480 introdotta da tale standard.

Nel giro di qualche anno i produttori di PC cloni adottarono il connettore VGA, che divenne in quel modo uno standard per le schede grafiche. Già alla fine degli anni ’80 cominciarono ad apparire le prime estensioni dello standard grafico VGA, chiamate Super VGA, ma il connettore rimase lo stesso e continuò ad essere utilizzato con la crescita delle potenze grafiche supportate da schede e monitor.

Nel 1999 venne introdotta l’interfaccia DVI ma lo standard VGA era talmente affermato che ancor oggi molte schede grafiche e molti monitor hanno un connettore VGA o un adattatore DVI/VGA.

La tecnologia LVDS viene utilizzata a livello video nell’interfaccia Flat Panel Display Link (FPD-Link) per collegare l’output di una scheda video a quello dei monitor dei portatili.

Le interfacce digitali che sono diventate standard negli ultimi anni come DisplayPort e High-Definition Multimedia Interface (HDMI) permettono di sfruttare al meglio la potenza delle schede grafiche moderne per avere la massima qualità nelle immagini ad alta definizione con minore utilizzo di elettricità.


Lastminute TuttoMod

Le vecchie interfacce analogiche costituiscono ormai una limitazione all’evoluzione degli standard video, come ad esempio il 3D, di conseguenza alcune aziende leader nella produzione di hardware si sono accordate per stabilire una scadenza al supporto delle interfacce analogiche. Le date previste per la cessazione di questo supporto vanno dal 2013 al 2015 perciò ci sarà tutto il tempo per sostituire i vecchi PC e monitor dotati solamente di connettore VGA. Lo standard DVI è parzialmente compatibile con l’HDMI per cui un adattatore dovrebbe risolvere il problema fino al naturalale passaggio a nuovo hardware.

Per chi è nel mondo dell’informatica da molti anni si tratta di un’altra piccola rivoluzione. C’è chi sostiene che nei prossimi anni la stessa era del PC tramonterà e molta gente userà invece dispositivi mobili ma chi continuerà ad utilizzare un PC lo vedrà cambiare ancora.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *