Buon compleanno Kanzi!

Oggi Kanzi compie 30 anni. Kanzi non è un essere umano secondo la definizione accettata dalla maggior parte degli appartenenti alla specie homo sapiens, infatti è un bonobo, ovvero una scimmia antropomorfa scientificamente chiamata pan paniscus. Il bonobo è molto simile allo scimpanzé, di conseguenza è uno dei cugini dell’homo sapiens.

Kanzi nacque nella stazione di ricerca di Yerkes e subito spostato al Language Research Center presso la Georgia State University dove venne adottato da Matata, una delle femmine dominanti del gruppo di bonobo portato dall’Africa negli anni ’70 per studiarne le capacità e le differenze rispetto agli scimpanzé.

La ricercatrice Sue Savage-Rumbaugh aveva tentato di insegnare a Matata un linguaggio adatto sia ai bonobo che agli esseri umani: poiché per i bonobo è impossibile riprodurre tutti i suoni dei linguaggi umani venne creato un linguaggio fatto di simboli chiamati lessicogrammi che con l’introduzione dei computer potevano essere riportati su una tastiera.

Matata non sembrava particolarmente interessata a comunicare tramite i lessicogrammi ma in un momento in cui era separata da Kanzi, che aveva assistito alle lezioni, il giovane maschio cominciò ad usare spontaneamente questo linguaggio.



Ovviamente a quel punto i ricercatori focalizzarono i loro sforzi su Kanzi, che divenne una sorta di linguista tra i bonobo, dato che dimostrò di comprendere centinaia di lessicogrammi indicandoli correttamente quando un ricercatore diceva a voce la parola corrispondente. Kanzi imparò anche a comprendere e creare frasi complete e perfino un po’ del linguaggio gestuale guardando le videocassette di un’altra scimmia antropomorfa celebre tra gli scienziati, la gorilla Koko.

Le capacità di Kanzi vanno al di là di quelle linguistiche: ad esempio l’antropologo Nick Toth gli ha insegnato a realizzare strumenti in pietra del tipo che veniva prodotto dagli ominidi vissuti due milioni di anni fa.

Tra i divertimenti di Kanzi ci sono alcuni videogiochi e ha chiaramente capito come giocare a Pac-Man e Ms. Pac-Man.

Sarebbe facile dire che Kanzi è più umano di tanti homo sapiens. C’è gente che ritiene di essere una creatura speciale di una divnità onnipotente, io mi limito umilmente ad augurare un buon compleanno a mio cugino Kanzi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *